Via F. B. Rastrelli, 151/153 - 00128 Roma

I primi esami odontoiatrici dei bambini: quando e cosa aspettarsi

Scritto da
I primi esami odontoiatrici dei bambini I primi esami odontoiatrici dei bambini

La prima visita dentale ai bambini è un momento delicato: quali esami odontoiatrici fare, quando farli e come evitare di traumatizzarli? Sappiamo bene che “Bambini e Dentista” non è sempre un binomio felice.

La prima visita odontoiatrica di un bambino è importante per la sua salute orale presente e futura. Vediamo come guidarli alla prima visita senza spaventarli e creargli inutili paure del dentista.

Ruolo dei genitori nella prima visita odontoiatrica di un bambino

Una prima visita dal dentista è un passo importante per ogni bambino ed è essenziale prepararlo all'esperienza senza spaventarlo. I genitori dovrebbero sapere come possono contribuire positivamente alla prima visita odontoiatrica dei loro figli e cosa devono aspettarsi.

I ricordi d'infanzia di andare dal dentista in genere includono un ambiente non familiare, attrezzature spaventose, dolore o paura.

Creare delle paure nell’animo dei bambini potrebbe creare quel cattivo rapporto con il dentista che, da grande, sarà difficile da superare.

L’importante è non ritualizzare troppo l’evento della prima visita facendo sentire ai bambini la vostra ansia. Le emozioni, infatti, sono contagiose e si trasferiscono facilmente ai bambini. Se noi abbiamo paura o ansia anche loro avranno, di conseguenza, paura e ansia. Queste si trasformeranno da grandi nell’incapacità di andare serenamente dal dentista.

Trasformiamo il momento della prima visita dentale come un momento di gioco in cui si è deciso di dare la caccia ai “cattivi nemici della salute” orale. Ricordiamoci inoltre che gratificarli significa associare al momento “impegnativo” della visita dentale un premio capace di dare loro una ricompensa per la loro pazienza.

Chiama per un appuntamento

Cosa succede al primo esame dentistico per bambini?

La prima visita riguarda l'instaurazione di un buon rapporto e livello di comfort con il team odontoiatrico e l'assicurarsi che i genitori si sentano a proprio agio con ciò che sta accadendo.

Solitamente non è un dentista generalista ma è il così detto “pedodontista”. Il pedodontista è un odontoiatra specialista che si occupa della cura del cavo orale dei bambini.

È importante ricordare che questo controllo è stato progettato esclusivamente per i bambini, il che significa che è stato progettato per tenere conto delle loro fasi di sviluppo.

Prima di tutto il dentista esaminerà i denti del bambino utilizzando strumenti specializzati come specchietti dentali, radiografie o ortopanoramica.

Un check-up dentale è un esame regolare di denti e gengive per rilevare eventuali segni di carie o malattie gengivali. Si compone di due parti: l'esame intraorale, che viene condotto all’interno della bocca, e l'esame extraorale, che viene condotto mentre il bambino è seduto sulla poltrona del dentista.

Il dentista pulirà anche i denti e sigillerà alcune cavità dentali a titolo precauzionale per evitare la formazione delle carie. Quindi verranno dati dei consigli su come prendersi cura quotidianamente dei denti del bambino a casa.

Un check-up dentale per i bambini è importante perché non solo aiuta a rilevare possibili problemi di salute orale, ma insegna anche loro buone pratiche di igiene orale che li aiuteranno in futuro.

Prenota una visita

Lista di controllo per il primo esame odontoiatrico dei bambini: cosa portare e cosa c'è da sapere

La prima visita dentistica dei bambini può essere un po' scoraggiante, ma è importante che tu sappia cosa poter fare. È importante sapere che la prima visita ha a che fare più con la ricerca di carie o altri problemi orali che con la vera e propria cura dentale. Il dentista cercherà segni di carie, problemi di sviluppo come denti mancanti, denti inclusi, denti sovra numerari o un morso aperto e problemi di salute più gravi.

Il dentista farà anche domande sulla dieta e le abitudini del bambino per capire come eventualmente migliorarle.

Se stai portando tuo figlio per il suo primo esame dentistico, ecco alcune cose da ricordare:

  • Porta una carta d'identità con il nome del bambino, l’elenco delle vaccinazioni e altre informazioni di contatto (includi il tuo numero di telefono, indirizzo e data di nascita del bambino);
  • Fai una lista tutti i farmaci che tuo figlio assume per qualsiasi altra condizione;
  • Prepara una lista di possibili domande da porre al dentista per qualsiasi tuo dubbio.

Usa questa lista di controllo come guida per ciò che dovresti portare al primo esame di tuo figlio, comprese eventuali domande o dubbi che potresti avere.

Scegliere l'età giusta per la prima visita odontoiatrica di tuo figlio

Scegliere l’età giusta per la prima visita dal dentista dei tuo figlio è una decisione complessa, per questo è sempre un bene fidarsi delle parole e dei consigli dei professionisti.

Diverse volte i genitori portano i propri figli dal dentista quando cominciano ad avere problemi o a lamentare dolori ai denti, queste azioni se da un lato sono buone poiché i genitori decidono di ascoltare i propri figli e far curare il problema, questa non è di certo la scelta migliore da fare. Bisognerebbe intraprendere un percorso prima che il problemi si manifestino in modo da prevenire dolori ai propri bambini.

Le età consigliate per i primi esami odontoiatrici dei bambini

Il primo esame dentistico per i bambini di solito è programmato non prima che il bambino compia due anni. Questo perché questa è l'età in cui hanno sviluppato abbastanza denti per essere in grado di vedere in che condizioni si trovano. Diventa specialmente importante quando i bambini sono più attivi e iniziano a mangiare più cibi che possono danneggiare i loro denti.

Le prime visite dentistiche, inoltre, dovrebbero iniziare nel momento in cui i bambini possono sedersi in modo affidabile su una sedia e tenere la testa alta. L'età consigliata quindi per i primi esami odontoiatrici dei bambini è intorno ai 3 anni.

Dato che un esame dentale è un processo di valutazione per cercare di prevenire qualsiasi malattia dentale. È importante far visitare il bambino almeno due volte all'anno, partendo dalla prima intorno ai tre anni e una tra i tre e i sei anni.

Non è bello veder soffrire i bambini a causa dei denti. Per questo è importante adottare la giusta prevenzione.

06 508.66.05

Per prendere un appuntamento con un pedodontista chiama lo Studio Dentistico Minasi e troverai i professionisti competenti che si occuperanno dei denti dei tuoi bambini.

Dott. Roberto Minasi

Laureato presso “La Sapienza” Università di Roma dove ha conseguito anche il dottorato di ricerca in malattie odontostomatologiche, ha incentrato i suoi studi sull’implantologia e le tecniche di rigenerazione ossea. È autore di articoli scientifici su riviste internazionali.

Salva
Cookie: preferenze utente
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Se rifiuti di utilizzare i cookie, questo sito Web potrebbe non funzionare come previsto.
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Leggi tutto
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Gtag
Accetta
Rifiuta
Funzionali
Cookie di Sessione del Sito Web
Accetta
Rifiuta